Useit, sharing people

useit, unico portale gratuito di noleggio e vendita tra privati L’uso condiviso aiuta anche la PA a realizzare la redistribuzione del valore

Con useit anche la PA può trovare beneficio attraverso la sharing economy. Con la sharing economy tutti i cittadini possono realmente disporre di un maggiore livello di benessere, si può parlare di un welfare 2.0. Con l’uso di uno specifico modello, useit può promuovere e valorizzare progetti della e per la PA. Dopo questa breve premessa analizziamo l’idea, come si sviluppa e come può agevolare in modo tangibile la PA.

L’idea

Su useit gli iscritti danno/prendono in noleggio beni/servizi che utilizzano saltuariamente, per il solo tempo di utilizzo, in logica peer-2-peer. Per i beni, è possibile anche vendere ciò che si mette a disposizione. Con la condivisione di risorse individuali possedute e non messe a frutto (beni, competenze, spazi e tempo libero) si mira alla redistribuzione del valore d’uso. Si stravolge la filosofia dell’economia di mercato, dal possesso si sottolinea e si valorizza il concetto di uso. I bisogni sono rappresentati non dall’oggetto, ma dall’uso che di quell’oggetto si possa farne e tale uso spesso non si esprime in ogni momento di vita dell’oggetto stesso, da qui il vantaggio del noleggio. Vantaggio che crea risparmio per chi usa, guadagno per chi possiede e rispetto dell'ambiente. Nell’ambito delle competenze, la condivisione delle stesse permette un’ottimizzazione dei costi e la creazione di rapporti sociali.

Come si sviluppa

Il nostro prodotto è l’offerta di una vetrina web disponibile anche su app (ad oggi solo per il mondo android), che permette il soddisfare un’esigenza temporanea, di dare valore al proprio patrimonio, di provare dei prodotti. Per gli scambi sono utilizzati gli u-coin. useit eroga premi in u-coin in modo da favorire le prime esperienze d’uso. Gli u-coin si possono comprare e vendere in modo da garantire la trasformazione in € di quanto guadagnato. Per rafforzare la fiducia, oltre ai sistemi di rating, è prevista una garanzia fino a € 2.000.

Come può agevolare in modo tangibile la PA

Attuando partnership con le PA locali, useit promuove progetti condivisi con i cittadini che partecipano e devolverà a sua volta parte dei proventi per gli stessi al fine di valorizzare la partecipazione sociale, sia per la loro definizione sia per la promozione.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1546
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?