Riu.SA: Riutilizzo attrezzature informatiche di Sapienza

Il progetto “Riu.SA” consiste nella realizzazione di una piattaforma online finalizzata all'esposizione di materiale informatico hardware (PC, Proiettori, Stampanti, ecc.) non più idoneo per il proprio utilizzo istituzionale, ma che può essere ancora utile alle scuole pubbliche. Le attrezzature informatiche saranno disponibili, a titolo gratuito, ai sensi e per gli effetti del D.P.R. 4 settembre 2002, n. 254 (art. 14). Il progetto in essere, tra i suoi vantaggi, ha la riduzione delle spese legate allo smaltimento delle attrezzature informatiche da parte della PA che dona il materiale e l’abbattimento dei costi da parte delle Scuole richiedenti per la costituzione, ad esempio, di un laboratorio informatico. Il progetto ben si presta, inoltre, all’integrazione con i servizi di Alternanza Scuola Lavoro immaginando di voler avviare un percorso di formazione con gli studenti finalizzato al corretto utilizzo delle attrezzature informatiche ricevute.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

La piattaforma “Riu.SA” intende fornire una soluzione alle esigenze di approvvigionamento informatico da parte degli istituti scolastici del Lazio, realizzando non solo un ponte tra la domanda e l’offerta di tale servizio ma anche un risparmio in termini di recupero, abbattimento dei rifiuti tecnologici, sostegno alle scuole e coinvolgimento del territorio. Destinatari della misura sono, in primo luogo, le scuole pubbliche del territorio laziale che necessitano di strutturare, abbattendo i costi, piccoli laboratori informatici per i propri studenti. Il modello ipotizzato ben si presta ad estendersi ad altre pubbliche amministrazioni che abbiano disponibilità di materiale informatico da mettere a disposizione di altri enti (il tutto ai sensi e per gli effetti del D.P.R. 4 settembre 2002, n. 254 (art. 14)).

Statistiche

Numero di soluzioni 1299
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?