Prato Trek tb

Camminare in sicurezza sui sentieri della Provincia di Prato

Prato Trek tb è un pratico “compagno di viaggio tascabile” per avventurarsi alla scoperta delle bellezze paesaggistiche, della spettacolare natura e delle testimonianze artistiche e storico-archeologiche che caratterizzano il ricco ed estremamente vario territorio della Provincia di Prato. Una dettagliata mappa interattiva, off-line, guida passo passo l’utente rilevando la sua posizione in riferimento al percorso scelto e indicando i luoghi di interesse presenti nelle immediate vicinanze (es. fonti e sorgenti, punti panoramici, cascate). Ogni sentiero è corredato della descrizione testuale e del profilo altimetrico grafico, che permette di capirne “a colpo d'occhio” lo sviluppo e l'acclività. In caso di difficoltà, in presenza di adeguata copertura telefonica, si può attivare la funzione che permette di contattare direttamente il Soccorso Alpino CAI attivo nella zona, per comunicare la propria posizione.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

L'applicazione è il frutto della collaborazione tra: 1) un team di esperti del territorio della Provincia di Prato, a garanzia della qualità dei dati e dell'affidabilità del prodotto; 2) il laboratorio “VAST-LAB” del PIN, Polo Universitario di Prato, (che vanta una consolidata esperienza nel campo dello sviluppo informatico di prodotti analoghi); 3) il Club Alpino Italiano, Sezione “Emilio Bertini” di Prato (che ha materialmente ideato e tracciato i sentieri selezionati e provvede alla manutenzione ordinaria della segnaletica) L'app è stata realizzata con il contributo della Commissione Europea nel quadro del progetto CREATIVE-CH.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?