Osservaturismo

I dati della domanda turistica in tempo reale

"Osservaturismo" è un'applicazione, ideata dall'Ufficio Statistica della Provincia di Rimini e sviluppata dalla software house GIES, per la consultazione dei dati in tempo reale della domanda turistica presente nelle strutture ricettive del territorio provinciale. Una eccellenza nel campo della statistica ufficiale che supera i ritardi nella disponibilità dei dati e una certa inadeguatezza informativa che spesso si addebitano alle statistiche ufficiali. Quanti sono oggi i turisti a Rimini? Più giovani o famiglie? Quanti festeggiano il compleanno? Con quale motivazione hanno scelto questa destinazione? "Osservaturismo" risponde a queste e ad altre domande, ad esempio da quale comune italiano arrivano più turisti? Quale mezzo di trasporto utilizzano? Collegandosi al portale caprovincia.rimini.it/Osservaturismo si possono ottenere le risposte a tutte queste domande in tempo reale. Non solo numeri ma anche suggestioni e divertissement: una statistica non ortodossa che illustra anche la composizione dei turisti in base al segno zodiacale. Un'informazione a costo zero che rende più attrattiva la statistica del turismo e offre un inedito contributo al marketing.

"Osservaturismo" è alimentato dai dati raccolti tramite la web application TOWER, nell'ambito delle rilevazioni inserite nel Programma Statistico Nazionale: "Capacità degli esercizi ricettivi" (a titolarità Istat) e "Rilevazione e tipologia e caratteristiche dei clienti negli esercizi ricettivi" (a titolarità della Provincia di Rimini) che “cattura” i dati dei turisti (opportunamente resi anonimi) comunicati all’atto del check-in/check-out, inviandoli al server dedicato.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Provincia di Rimini

Statistiche

Numero di soluzioni 1042
Opinione più recente itinerari possibili
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?