Movs - Faenza

Mobilità viabilità sostenibilità, l'app per muoversi in città

Movs-Faenza è un’app a servizio dei cittadini per vivere la mobilità urbana in tutti i suoi aspetti: pagamento sosta, permessi di accesso e sosta, pagamenti, infomobilità, servizi dell’amministrazione e interazione con gli esercizi commerciali del Centro Storico. Per il cittadino: un unico punto di riferimento, velocità, facilità d’uso, strumento completo e aperto a nuovi servizi. Grazie ad un accordo tra l’ente e la società che gestisce il servizio nessun costo oltre alla sosta viene addebitato all’utente e sono attive numerose promozioni (sconto 50% per under 30, gratuità per neomamme che usano l’App). Per l’amministrazione comunale: un servizio positivo da offrire alla cittadinanza, completamente personalizzato per il contesto cittadino, flessibile, possibilità di comunicare con il cittadino che cerca parcheggio, disponibilità dei dati, collegamento con esercizi del Centro Storico. Numerose le promozioni attivate su questa App (introdotta nel settembre 2014). Tutti i dati di utilizzo sono accessibili on line sul portale www.movs.it nella sezione news – movs. L’app realizza una sinergia completa tra fonti di dati e apparecchiature presenti sul territorio (parcometri, pannelli a messaggio variabile, sensori, palmari in uso agli accertatori della sosta). Ad esempio la funzione «posti disponibili» integra le informazioni provenienti dai parcometri per indicare le strade dove sono disponibili stalli di sosta liberi direttamente sull’app che guida poi il cittadino all’area di sosta. Con un’unica App il cittadino/visitatore può sapere dove sono i posti disponibili, parcheggiare, pagare e ricevere sconti dai commercianti del centro.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1495
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?