Master HR SPECIALIST – Professionisti per le Risorse Umane (I livello a distanza)

Il Corso è svolto nella modalità didattica blended per 1.500 ore di autoapprendimento pari a 60 CFU.

Sul piano del metodo il Master fa ricorso ad una metodologia di formazione – già implementata da oltre un decennio nella progettazione di corsi didattico-formativi – con:

  • lezioni e workshop in presenza in “sessioni week end”;
  • panel e web conference con testimoni privilegiati ed esperti;
  • lezioni on line e webinar;
  • laboratori di gruppo e on-line (case study e case analysis, project work);
  • partecipazione a gruppi di lavoro nelle aziende convenzionate (stage);
  • forum on line e webseminar; • community on line/app dedicate;
  • tutoring;
  • social bookmarking, social computing.

Il Master si avvale di sofisticate metodologie di e-learning (erogato in modalità ASP) grazie alle quali è consentito agli iscritti di acquisire parte della propria formazione da casa o dal posto di lavoro grazie ad una Virtual School dedicata. Il Corso prevede lo sviluppo di guidelines e materiali didattici (slides, esercitazioni, bibliografia, sitografie) in formato multimediale, ad uso interno, per i partecipanti. Il percorso didattico prevede, inoltre, attività orientate al sostegno dei percorsi di apprendimento dei partecipanti nelle fasi iniziali e finali del percorso (coaching, counselling).

La finalità è di trasferire un bagaglio di competenze multidisciplinare orientato ad una formazione ad hoc nel campo delle human resources con il supporto di dispositivi tecnologicamente avanzati.

Obiettivi e destinatari: 
L’obiettivo del Master è quello formare professionisti nell’area della gestione e sviluppo delle Risorse Umane; nello specifico, fornirà al destinatario strumenti metodologici innovativi per preparare professionisti nella specificità dei diversi “mestieri” chiamati in gioco nella gestione dell’area HR in aziende pubbliche e private. Tra gli obiettivi formativi specifici: a) didattica di qualità; b) metodologie di e-learning certificate; c) percorsi professionali assistiti da mentoring su progetti di stage; d) articolazione dell’iter didattico in moduli centrati su “famiglie professionali”; e) incontri di formazione in presenza (conferenze, seminari); f) placement. I destinatari del progetto sono laureati (triennali/magistrale) di discipline di area socio-economica-giuridico-letterario, ai laureandi che siano in attesa di discussione della tesi di laurea ed a professional (specializzati e non) nel settore della formazione e delle risorse umane.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1495
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?