Le Vie dei Medici

Un progetto culturale a 360°

Il Progetto didattico "Le Vie dei Medici" è finalizzato alla scoperta e valorizzazione di Itinerari Medicei attraverso scambi fra Scuole e a favorire un turismo giovanile-scolastico consapevole. Avviato nel 2004, premiato al Concorso MIUR “Arte come Identità Culturale” 2007, accreditato UNESCO 2013 e segnalato Best Practice 2015, è stato presentato a Siena al WTE UNESCO 2017 e a Villa Medici a Roma 2017. L’Opuscolo Le Vie dei Medici (it/en) è presente alla BIT Borsa Internazionale Turismo Milano 2018 (www.visittuscany.com/export/shared/visittuscany/documenti/le-vie-dei-med...). Le Ville Medicee UNESCO 2013, associate alle Vie dei Medici, diventano il volano per lo Sviluppo Sostenibile dell'intero territorio toscano. Il Progetto è particolarmente significativo in vista del 2019, V Centenario della nascita di Cosimo I de’ Medici (1519-1574), Primo Granduca di Toscana. (www.italianostra.org/progetto-didattico-le-vie-dei-medici)

Obiettivi, destinatari e contesto: 

La finalità prioritaria del Progetto "Le Vie dei Medici" è educare attraverso l'arte. Il Progetto intende favorire negli studenti una presa di coscienza del patrimonio culturale che li circonda, sensibilizzandoli al contempo alla tutela e alla valorizzazione. L'uso del territorio come libro di testo presuppone una lettura a scala territoriale, volta a cogliere le relazioni del bene con il contesto per comprenderne appieno il significato-valore. Il Progetto coniuga i Settori Educazione, Cultura, Turismo, Sviluppo Sostenibile nell’Evento "Le Vie dei Medici" che si tiene ogni anno presso la Villa Medicea di Cerreto Guidi FI, con il patrocinio della Regione Toscana, di Italia Nostra e di tutte le Amministrazioni e Associazioni coinvolte. Gli studenti, destinatari del Progetto, sono i protagonisti attivi della tutela e valorizzazione del patrimonio culturale attraverso scambi fra Scuole a livello regionale e, in prospettiva, nazionale ed europeo.

Statistiche

Numero di soluzioni 1300
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?