Laboratori Territoriali per l'Occupabilità

Progetto ColLABORando

Il progetto ColLABORando si inserisce in un modello di Organizzazione Territoriale sposato da alcuni Comuni Toscani il 20 aprile 2015. Gli accordi sottoscritti poi con la Scuola e le Imprese hanno consentito di sviluppare una stretta collaborazione tra i tre organismi per trovare sbocchi occupazionali e sviluppare alternative aggiuntive al business siderurgico in crisi. Il progetto ha previsto diverse riunioni con le Scuole Superiori del territorio, raggruppate per destinazione occupazionale (SET): SMARTSET turistiche, SMARTSET industriali, SMARTSET culturali. In ciascuna scuola di ciascun settore è prevista la costituzione di un Laboratorio, ad alta tecnologia, così da utilizzare un patrimonio complessivo più ampio e favorire il consolidamento delle Reti. Il progetto prevede anche la costituzione di un laboratorio centrale SMARTLAB che funga da raccordo tra i Laboratori svolgendo anche la funzione di orientamento per le scelte di studio e di lavoro per gli studenti e gli inoccupati.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

La finalità è stata quella di costituire un sistema formativo territoriale, a supporto dell'occupazione, in una logica di SmartLand. Le finalità ulteriori sono: integrare le scuole di settore, dotarle di strumenti ad alta tecnologia a disposizione della comunità locale e non solo degli studenti, sollecitare una trasformazione nella didattica tradizionale introducendo logiche di carattere progettuale e processuale, contribuire a costituire una comunità educante. I destinatari finali dei laboratori sono: gli studenti, i giovani già usciti dalla scuola che intendano sviluppare nuove professionalità, i lavoratori occupati coinvolti in processi di attualizzazione delle competenze tecnologiche, i funzionari degli Enti locali che devono sviluppare nuove competenze per la Governance di processi di SmartLand, i docenti che devono acquisire competenze tecnologiche per poter reinventare i processi didattici utilizzati e utilizzare linguaggi più fruibili dai cosiddetti nativi digitali.

Statistiche

Numero di soluzioni 1299
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?