Infrastrutture Verdi Urbane e Sistemi Intermodali di Mobilità Sostenibile nel paradigma Smart City

La transizione di un sistema urbano verso modelli di sviluppo innovativi

La realizzazione combinata di infrastrutture verdi in ambito urbano, e di sistemi integrati di mobilità sostenibile, dunque, può rappresentare un volano per lo sviluppo di processi trasversali di innovazione, fortemente integrati e radicati nel contesto territoriale di riferimento ed in grado di costituire l'apparato dorsale per la transizione di un sistema urbano verso modelli di sviluppo innovativi, in cui i benefici offerti dalla natura, si sposano con quelli derivanti dall'innovazione tecnologica al fine di generare nuove opportunità di crescita, in un'ottica di sostenibilità, sia in termini economici che di benessere.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Parchi, giardini, alberature dei viali, tetti e pareti verdi; fiumi e canali, orti e aree agricole periurbane; piste ciclabili, nodi di scambio con il tpl, servizi di sharing, mezzi di trasporto a propulsione elettrica; infrastrutture energetiche per la ricarica elettrica (alimentate anche da impianti a fonte rinnovabile), infrastrutture telematiche per il controllo delle flotte, sistemi di monitoraggio con raccolta dati ambientali tramite reti di sensori fissi e mobili. Questi sistemi integrati possono essere progettati, gestiti e potenziati per svolgere specifici servizi risultando funzionali, non solo per un uso più efficiente e sostenibile delle risorse locali ma anche per generare nuove opportunità di crescita economica e di maggiore benessere, offrendo soluzioni efficienti e favorendo il processo di transizione verso ecosistemi urbani intelligenti e resilienti.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1447
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?