Il Progetto Etpl Italia trasparente

La rivoluzione gentile delle Pubbliche Amministrazioni nelle nuove logiche del FOIA e dell’accesso civico generalizzato

Il Progetto è informato alle logiche di gestione per obiettivi “Etpl” (efficienza-trasparenza-partecipazione-legalità). Si basa sulla costituzione di gruppi di lavoro territoriali che acquisiscono attraverso “accessi civici generalizzati” (c.d. FOIA) i dati meramente numerici di servizi pubblici (in settori quali sicurezza, fiscalità, sanità, giustizia, trasporti, decoro urbano, ecc.) forniti da pp.aa. centrali e locali sui territori per compararne risultati e costi, individuare le articolazioni territoriali benchmark e chiedere a tutte le altre di determinare obiettivi numerici di avvicinamento alle prestazioni eccellenti per gli anni successivi. Le logiche Etpl si basano su rilevazioni numeriche di impieghi, output e outcome (c.d. dimensioni minime essenziali) e sul coinvolgimento di reti orizzontali di stakeholder territoriali costituite da organizzazioni civiche, sindacati e associazioni delle categorie produttive.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Pubbliche amministrazioni centrali e locali, istituzioni e autorità amministrative indipendenti, uffici del potere legislativo, organi e uffici del potere giudiziario, società partecipate e controllate concessionarie di servizi pubblici.

Statistiche

Numero di soluzioni 1324
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?