Capannori di tutti

L'URP del Comune

Il Comune di Capannori propone il proprio modello di URP quale strumento e contesto di uguaglianza dove la comunità trova pieno e dignitoso accesso ai servizi e, al contempo, è riconosciuta come interlocutore privilegiato e partner competente nella gestione del bene pubblico. È l’URP di tutti e per tutti, dal tecnico che presenta un'istanza urbanistica, al genitore che attiva un servizio, a chi segnala una buca. È uno spazio bello e confortevole pensato con la stessa cura con cui si invitano a casa gli amici. È aperto 6 mattine e 4 pomeriggi a settimana in tre diverse sedi sul territorio. È luogo di una piena cittadinanza in cui i cittadini sono messi a conoscenza di tutti i servizi cui possono accedere, stante la loro situazione, opportunamente valutata. È a disposizione di altri uffici e associazioni, per facilitare l’accesso anche ai servizi non di stretta competenza URP e valorizzare il contributo della comunità.  È aperto all’innovazione digitale e ne promuove l’implementazione.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Il progetto consolida l'approccio dell'URP attraverso azioni mirate: APERTURA DELLO SPORTELLO DI PROSSIMITÀ PER LA VOLONTARIA GIURISDIZIONE: Capannori ha aderito alla proposta di sperimentazione, avanzata dalla Regione Toscana in collaborazione con il Ministero della Giustizia, per l'apertura presso l'URP di uno Sportello che gestisca pratiche relative a Tutele, Curatele, Autorizzazioni per minori. Senza recarsi in Tribunale, il cittadino potrà trovare un sostegno in fasi delicate di fragilità familiare; ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DI INTERPRETARIATO PER NON UDENTI in collaborazione con l'Ente Nazionale Sordi; IMPLEMENTAZIONE DEL DIGITALE: nuovo sito del Comune; modulistica editabile; certificazione on line; postazione PC per il cittadino; EVOLUZIONE DEL SISTEMA DI PAGAMENTO: convenzione con i gestori di edicole per ampliare gli sportelli di pagamento. Sono destinatari i cittadini di Capannori ma anche dei Comuni limitrofi laddove la residenza non sia requisito di accesso.

Statistiche

Numero di soluzioni 1324
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?