Sfida: PA senza carta: gestione integrata dei documenti, dematerializzazione, conservazione degli archivi intelligente e a norma, raccolta ed uso delle informazioni resa possibile dalla gestione digitale dei documenti (es. fatturazione elettronica)

Soluzioni

SPRISS (sigla che sta per System Portal and Relational Information Solution Services) è una piattaforma online -disponibile da pc, tablet e smartphone- che velocizza e dematerializza tutte le comunicazioni fra il Gruppo AVM e i suoi dipendenti, agevola

Il progetto ha dato vita ad un nuovo prodotto denominato “Happy Sign Web” che utilizza la Firma Glifometrica (perfettamente in linea con la Legislazione vigente italiana ed europea) e tecnologie di WorkFlow Automation.

Il progetto esprime la volontà dell’Amministrazione di ottemperare al complesso di norme che regolamentano il percorso verso l’eliminazione della carta a favore di una maggiore qualità, tempestività e trasparenza dei servizi erogati a cittadini ed imprese ma è fortemente caratt

Il sistema DCROnLine, realizzato ai fini di controllo e monitoraggio della spesa farmaceutica della Regione Lazio, ha come scopo la completa gestione di tutti i flussi informativi inerenti il controllo della spesa farmaceutica regionale.

Il progetto si propone di facilitare l'utenza pubblica e i funzionari comunali interessati al procedimento riguardante la prenotazione degli immobili comunali e il relativo rilascio di autorizzazione all’uso.

Il progetto si cala nell'ambito della riduzione dei centri di spesa, operata nel 2015 dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco sul territorio nazionale: si è passati da 118 Centri di Spesa (Direzioni Regionali e Comandi Provinciali) a soli 18 centri, corrispondenti alle Direzio

Il progetto consiste nella realizzazione di un sistema informativo della Corte dei conti (GiuDiCo - Giustizia Digitale Contabile) finalizzato alla completa dematerializzazione dei giudizi che si svolgono dinanzi alle Sezioni giurisdizionali della Corte

Il progetto DEC punta in prima istanza a realizzare una forte integrazione tra i dati del provvedimento, attualmente caricati su MS Word, stampati, firmati e inviati all’ufficio di controllo, e i dati contabili, caricati sul SAP e verificati sempre dal

Il Comune di Venezia ha introdotto nel corso del 2016 un’importante innovazione dal punto di vista della dematerializzazione dei processi e del flusso autorizzatorio (workflow): con la pubblicazione del nuovo sistema di gestione delle Deliberazioni di Giunta sono state integrat

La piattaforma 3DGeoCloud è pensata per la gestione digitale di dati geografici sia 2D che 3D utilizzando tutte le potenzialità fornite dai software GIS in ambiente web, consentendo di raggiungere, almeno nel nostro ambito, il lodevole obiettivo di “un

SIGeO è una piattaforma informatica prototipo, sviluppata dal CNR per la gestione dei processi relativi alla misurazione e valutazione della performance individuale e organizzativa dell’amministrazione centrale.

L’evento è stato sviluppato seguendo una logica Ecolabel (marchio europeo di qualità ecologica di cui ricorre, quest’anno, il 25° anniversario) discostandosi dai tradizionali eventi di informazione e divulgazione.

Gli Enti del Servizio Sanitario Nazionale hanno intrapreso, negli ultimi anni, un generale processo di cambiamento dell’assetto organizzativo-istituzionale che prende le mosse dalla consapevolezza che il soddisfacimento delle esigenze dei cittadin, riguardo ai servizi sanitari,

L’Ambasciatore INPS è l’attivatore del processo di diffusione delle competenze informatiche connesse al raggiungimento della inclusione tecnologica all’interno della Società dell’Informazione finalizzato all’utilizzo dei Servizi INPS.

Progettare tutto il ciclo di vita dello studente e dei relativi processi che coinvolgono l’Ateneo, con una totale dematerializzazione documentale, strettamente legata ad una semplificazione delle procedure. Il progetto prevede 13 milestones, suddivise in 3 work-package:

Il progetto “SCHOOLCOM” nasce dall'esigenza concreta e normativa di informatizzare tutti i processi, le procedure e il flusso documentale delle scuole e si presenta a tutti gli effetti come un sistema gestionale in grado di rispondere a tali esigenze e

Da circa dieci anni il Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione (DLCI) del Ministero dell’Interno ha avviato la dematerializzazione delle domande presentate dai richiedenti agli uffici competenti, per l’accesso alle procedure di concessione della Cittadinanza Italian

Il progetto DiDOC 4.0 - Orchestratore di processi ed atti amministrativi - nasce alla fine del 2016 dalla volontà del Consiglio regionale della Puglia di dotarsi di una piattaforma WEB usabile, collaborativa, accessibile, open source, interoperabile e

Gestione degli applicativi gestionali (protocollo, finanziario) su piattaforma cloud Interconessione delle tre sedi dei comuni dell'Unione attraverso la rete telematica Gestione disaster recovery.

FASPER nasce dalla necessità di informatizzare e dematerializzare il fascicolo personale del dipendente e renderlo facilmente accessibile e fruibile sia dall’operatore dell’ufficio del personale che dallo stesso dipendente.

Finalità del progetto è la creazione di una piattaforma informatica che gestisce l’intero patrimonio edilizio dell’Amministrazione Penitenziaria, la quale permetterà di fornire, in modo interattivo, non solo informazioni di carattere prettamente tecnico-edilizio, ma sarà utiliz

Attraverso l'incrocio delle banche dati a disposizione dell'Ente otterremo con maggiore facilità analisi, simulazioni e statistiche, utili agli organi Istituzionali per le strategie di intervento sulla città.

Il progetto consiste nel produrre, monitorare ed archiviare digitalmente le pratiche di qualsiasi settore dell'ente definendo workflow, ruoli, modelli e allegati per ogni tipologia di procedimento individuato.

Il progetto Borsa di Giunta Digitale - BGD della Regione Sardegna, realizza una nuova piattaforma informatica per la gestione dell’intero processo di deliberazione della Giunta che coinvolge tutta l’Amministrazione regionale.

I sistemi HomeMam e HomeBaby sono sviluppati con tecnologia web e permettono la dematerializzazione di tutti i documenti cartacei prodotti durante tutto il "Percorso Nascita" e attualmente raccolti nell'Agenda della Gravidanza

iStrumentum accompagna nell’intero processo di preparazione, creazione, verifica e costruzione di un atto informatico notarile e dei suoi allegati, per la sottoscrizione dei quali le parti potranno utilizzare indifferentemente la firma digitale (per chi ne è do

Collabora/Gips è un Workflow Management System (WMS), strutturato e dinamico in cui la gestione dei documenti elettronici si integra nei processi informativi attraverso interfacce con contenuti leggibili, elaborabili e condivisibili in automatico fra t

Il Comune di Bologna ha completato il processo di dematerializzazione delle pratiche edilizie e urbanistiche definendo regole tecniche per l’invio telematico delle istanze firmate digitalmente mediante servizi web dedicati (Scrivania del Professionista).

Le ultime soluzioni pubblicate