Evolmente

Evolmente nasce dalla volonta di trasferire il patrimonio tecnico e culturale maturato in ambito universitario nel settore delle Tecnologie Integrate e Innovative nel campo Energetico ed Ambientale, favorendo un sistema di competenze e professionalità interdisciplinari di elevato livello in un ramo che risulta strategico in termini di qualità della vita e di sviluppo economico ed industriale sostenibile. Evolmente si propone di perseguire i seguenti obiettivi tecnico-scientifici:

  • favorire la cooperazione tra il mondo della ricerca ed il mondo dei possibili utilizzi dei risultati della ricerca stessa attraverso percorsi di alta formazione sia di tipo tradizionale che in modalità e-learning;
  • sviluppare e mantenere i contatti e coordinare le proprie attività con altre società, consorzi ed Enti nazionali ed internazionali per la creazione di partenariati di tipo scientifico, tecnico e commerciale per la promozione e la realizzazione di programmi e progetti comuni;
  • progettare, realizzare e commercializzare, nel settore di interesse, prodotti hardware e software, servizi finalizzati al miglioramento delle condizioni di qualità di vita dell'uomo e al miglioramento della qualità dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile;
  • commercializzare prodotti e servizi realizzati dalla società, dai soci ed eventualmente da terze parti, nonché fornire l'assistenza tecnica degli stessi.

Soluzioni proposte

Il sistema Termosemplice è un’applicazione web per l'archiviazione dei libretti di impianto e la gestione dei controlli sugli impianti termici.

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1495
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?