"Premio PA Sostenibile - II Edizione" - Informativa relativa al trattamento dei dati personali

INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 (“GDPR”)

 

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

FPA S.r.l. avente sede in Via Alberico II, 33 – 00193 Roma

numero di telefono: 06/684251

indirizzo e-mail: [email protected]

(di seguito: “Titolare”)

 

RESPONSABILE PER LA PROTEZIONE DEI DATI (DPO)

Indirizzo: Via Copernico, n° 38 – 20125 Milano

Indirizzo e-mail: [email protected]

 

1 - FINALITÀ E BASI GIURIDICHE DEL TRATTAMENTO

1.1 I Dati verranno trattati dalla Società per la seguente finalità, connessa e strumentale alla registrazione al “PREMIO PA SOSTENIBILE - II EDIZIONE. 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell'Agenda 2030” (di seguito "PREMIO PA SOSTENIBILE"), attraverso il form online presente sul sito internet www.forumpachallenge.it:

• per la partecipazione, la gestione e l’invio di informazioni di natura organizzativa attinenti al “PREMIO PA SOSTENIBILE”.

Nel caso sopra elencato la base giuridica che legittima il trattamento è l’esecuzione del rapporto negoziale di cui Lei è parte, al momento della registrazione al “PREMIO PA SOSTENIBILE”.

1.2 Ai sensi dell’art. 13, co. 1, lett. b) e c) del Codice e dell’art. 13, co. 2, lett. e) del GDPR il conferimento dei Dati contenuti nel form di registrazione è obbligatorio e l’eventuale rifiuto al conferimento non consentirà di procedere alla registrazione e di partecipare al “PREMIO PA SOSTENIBILE”.

 

2 - PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI

2.1 I Dati saranno conservati per il tempo necessario a gestire la registrazione, la partecipazione e lo svolgimento del “PREMIO PA SOSTENIBILE”. Decorso tale termine di conservazione, i Dati saranno distrutti o resi anonimi.

 

3 - CATEGORIE DI DATI TRATTATI

3.1 I Dati trattati dalla Società saranno, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nome e cognome del Partecipante, indirizzo e-mail, il contatto telefonico, ovvero altri elementi di identificazione personale degli interessati.

 

4 - MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

4.1 Il trattamento dei Dati è improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e minimizzazione dei dati (privacy by design); potrà essere effettuato attraverso modalità automatizzate atte a memorizzarli, elaborarli e trasmetterli ed avverrà mediante misure tecniche e organizzative adeguate, tenendo conto dello stato della tecnica e dei costi di attuazione, a garantire, fra l’altro, la sicurezza, la riservatezza, l’integrità, la disponibilità e la resilienza dei sistemi e dei servizi, evitando il rischio di perdita, distruzione, accesso o divulgazione non autorizzati o, comunque, uso illecito, nonché mediante misure ragionevoli per cancellare o rettificare tempestivamente i dati inesatti rispetto alle finalità per le quali sono trattati.

 

5 - DESTINATARI DEI DATI

5.1 I Dati possono essere comunicati a soggetti operanti in qualità di titolari oppure trattati, per conto della Società, da soggetti designati come Responsabili, a cui sono impartite adeguate istruzioni operative. Tali soggetti sono essenzialmente ricompresi nelle seguenti categorie:

a) società che svolgono specifiche attività connesse allo svolgimento e all’esecuzione del “PREMIO PA SOSTENIBILE” (a titolo esemplificativo e non esaustivo, fornitori, appaltatori, società che svolgono servizi di postalizzazione del materiale pubblicitario o delle comunicazioni promozionali; agenzie che svolgono attività di catering);

b) società che svolgono analisi e ricerche di mercato;

c) società che svolgono servizi di manutenzione dei sistemi informatici.

5.2 I Dati saranno comunicati ai membri del Comitato di valutazione, che svolgeranno le necessarie attività di selezione dei Progetti, connesse allo svolgimento e all’esecuzione del “PREMIO PA SOSTENIBILE”.

5.3 I dati personali del Partecipante potranno essere diffusi allo scopo di dare informativa circa i risultati del Contest attraverso il sito internet www.forumpachallenge.it ovvero attraverso altri mezzi di comunicazione.

6 - SOGGETTI AUTORIZZATI AL TRATTAMENTO

6.1 I Dati potranno essere trattati dai dipendenti delle funzioni aziendali deputate al perseguimento delle finalità sopraindicate (d’ora in avanti i “Dipendenti Autorizzati”). Detti Dipendenti Autorizzati sono stati designati incaricati del trattamento (ai sensi dell'art. 30 del Codice e dell’art. 4 comma 10 del GDPR) ed hanno ricevuto, al riguardo, adeguate istruzioni operative.

6.2 L'elenco completo ed aggiornato dei Responsabili è disponibile inviando una comunicazione scritta al Titolare del trattamento oppure una e-mail al seguente indirizzo: [email protected].

 

7 - DIRITTI DELL'INTERESSATO

7.1 E’ possibile chiedere al Titolare l’accesso ai Dati che riguardano l’interessato, la loro rettifica o la cancellazione, l’integrazione dei Dati incompleti, la limitazione del trattamento nonché l’opposizione al trattamento; di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i Dati, nonché, se tecnicamente fattibile, di trasmetterli ad altro titolare senza impedimenti nel caso in cui siano presenti le condizioni per l’esercizio del diritto alla portabilità di cui all’art. 20 del GDPR (il trattamento sia basato sul consenso ai sensi dell’art. 6.1 lett. a) o art. 9.2, lett. a) o sul contratto ai sensi dell’art. 6.1, lett. b) del GDPR e sia effettuato con strumenti automatizzati); opporsi, in tutto od in parte al trattamento nei casi previsti; di proporre reclamo al Garante, nonché di esercitare gli altri diritti loro riconosciuti dalla disciplina applicabile.

7.2 Tali diritti possono essere esercitati, inviando una comunicazione scritta al Titolare del trattamento oppure una e-mail al seguente indirizzo: [email protected].

Vinciamo insieme le sfide per una PA che funzioni meglio! Segnala la tua soluzione!

Menú utente

Statistiche

Numero di soluzioni 1495
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?