FORUM PA Call4Ideas 2016

“FORUM PA Call4Ideas 2016: Le startup per innovare la PA” è un'iniziativa promossa da FPA in collaborazione con Startupbusiness, la testata dedicata all’ecosistema startup del gruppo Digital360, PoliHub, l’incubatore del Politecnico di Milano, e Camera di Commercio Roma, ed è finalizzata a individuare e supportare nel loro sviluppo i progetti imprenditoriali più interessanti e innovativi che propongono tecnologie e soluzioni per la Pubblica Amministrazione italiana.

Dieci gli ambiti di applicazione in cui proporre soluzioni che possano rispondere alle esigenze di modernizzazione del sistema pubblico:

  • Cloud computing e razionalizzazione del patrimonio infrastrutturale
  • Dematerializzazione e digitalizzazione dei processi amministrativi
  • Controllo e monitoraggio spesa pubblica
  • Il digitale per la promozione del settore turistico e dei beni culturali
  • Internet of Things
  • Mobile Payment & Commerce
  • Sanità elettronica
  • Soluzioni per gli enti pubblici locali
  • Soluzioni per migliorare la comunicazione tra amministrazioni locali e centrali e cittadini e imprese
  • Soluzioni basate sul Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale (SPID)

 

Chi può partecipare

Possono partecipare all'iniziativa:

  • gruppi di lavoro italiani e dell’Unione europea che stanno lavorando a prodotti/servizi anche se ancora non costituiti come azienda;
  • startup italiane e dei Paesi dell’Unione europea avviate negli ultimi 6 anni;
  • progetti di ricerca di genesi pubblica o privata italiani e dell’Unione europea.

 

Come partecipare

Per partecipare occorre iscriversi compilando entro l'8 maggio 2016 (come da proroga) il Form di registrazione a questo indirizzo.

Ogni candidatura, anche sottoposta da un team, deve indicare un referente principale e contenere due documenti:

1) La documentazione di presentazione del progetto [qui il template], in formato pdf stampabile (taglio documento) - max 5 pagine font 12 - inclusi eventuali allegati tecnici o tabelle o altri elementi utili. La documentazione deve prevedere in forma sintetica:

  • descrizione del team e delle proprie risorse e competenze;
  • descrizione dell’applicazione/ servizio;
  • descrizione dei bisogni che si intende soddisfare;
  • descrizione del mercato target di riferimento;
  • descrizione della tecnologia sottostante;
  • descrizione dei risultati economici in termini di: fatturato, costi e investimenti (basta una breve sintesi, anche solo a livello di ordine di grandezza);
  • descrizione di ciò che si sta cercando: partner industriali, finanziamenti, nuovi competenze per completare il team.

2) Una sintetica presentazione in power point, da compilare secondo il template disponibile a questo link. Tale documento è fornito ai soli fini di comunicazione sul portale FORUM PA Challenge e non ha rilevanza ai fini della valutazione finale.

 

Perché partecipare

Tutte le proposte che saranno ritenute in linea con le finalità della call saranno pubblicate sul portale FORUM PA Challenge in modo che ciascun partecipante possa massimizzare la portata comunicativa del progetto grazie agli strumenti appositi resi disponibili.

Un'apposita giuria composta da esponenti di FPA, PoliHub, Startupbusiness e Partners4Innovation selezionerà quindi tra tutte le soluzioni presentate le 12 più interessanti che saranno invitate a partecipare a FORUM PA 2016, l’annuale evento di riferimento per il settore pubblico, che si terrà dal 24 al 26 maggio presso il Palazzo dei Congressi di Roma.

Ognuno dei 12 progetti selezionati avrà la possibilità di:

  • presentare a una platea di potenziali clienti e investitori la propria soluzione innovativa all’interno di uno degli appuntamenti che compongono il programma congressuale di FORUM PA 2016;
  • avere accesso ad uno spazio per le attività di networking all'interno della Manifestazione FORUM PA 2016 per incontrare i potenziali buyer o investitori.

 

Inoltre FPA, Stratupbusiness e PoliHub si riservano di scegliere, tra i 12 selezionati, una rosa di soggetti che potranno:

  • accedere ad un periodo di incubazione gratuito e della durata di tre mesi presso il PoliHub;
  • portare il proprio progetto all’attenzione dei canali di comunicazione grazie alle attività svolte da FPA, PoliHub, Startupbusiness, EconomyUp e le testate del gruppo Digital360;
  • essere coinvolti come “partner” nei progetti di innovazione portati avanti da FPA durante l’anno.
 

 

Le ultime soluzioni pubblicate