FORUM PA 2018: "Premio PA sostenibile. 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030"

Il "Premio PA sostenibile. 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030" è un’iniziativa promossa da FPA in collaborazione con ASviS, all’interno della Manifestazione FORUM PA 2018 (22 – 24 maggio), finalizzata a raccogliere i migliori progetti/prodotti concreti che sposino l’utopia sostenibile e possano aiutare l’Italia, ed in particolare i singoli territori, ad affrontare le tante debolezze dell’attuale modello di sviluppo, scegliendo un sentiero di crescita sostenibile da percorrere fino e oltre il 2030. La convinzione che sta alla base dell’iniziativa vede la costante ricerca di innovazione da parte delle amministrazioni centrali e locali, ma anche da parte di associazioni e start up, come la strada irrinunciabile per assicurare benessere e sviluppo alle comunità.

Consulta il regolamento della call

Leggi l'informativa sulla privacy

Le 100 soluzioni più innovative

 

Soluzioni in questa iniziativa

L' Idea-progetto prende le mosse dal Genus loci e dai diritti delle generazioni future e le confronta con i principi generali del codice ambientale.

Il New Jobbing Fest è un evento a carattere formativo e informativo che in 10 incontri in 5 mesi (da dicembre 2017 ad aprile 2018) ha favorito una maggiore consapevolezza tra i giovani rispetto alla conoscenza di sé e ai cambiamenti del mondo del lavoro.

Il Progetto didattico "Le Vie dei Medici" è finalizzato alla scoperta e valorizzazione di Itinerari Medicei attraverso scambi fra Scuole e a favorire un turismo giovanile-scolastico consapevole.

Il programma Eco-schools, inserito nel Piano di Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) del Comune di Latina, certifica le scuole che promuovono ed attuano iniziative per l’economia eco-compatibile attraverso una analisi ambientale finalizzata ad una gestione sostenibile dell’e

Il progetto ha riguardato la progettazione e erogazione della prima edizione (attualmente in corso la progettazione della seconda edizione) del corso di Alta Formazione Progettazione e gestione di città e territori sostenibili, corso che si propone di contribuire a formare il R

La Direzione sanitaria AOU Novara ha realizzato per il 2018 un progetto di monitoraggio e di intervento organizzativo (Piano di gestione sovraffollamento: PGS) efficace a soddisfare gli standard di permanenza in PS.

Il progetto Sofia ha realizzato un ecosistema digitale che consente riunire in un’unica piattaforma le attività connesse con il ‘ciclo di vita della formazione dei docenti’ ed in particolare: l’analisi del fabbisogno e della domanda segmentata per i vari destinatari; l’organizz

Il processo di gestione dei finanziamenti alle scuole, legati a normative come la legge 440/97, coinvolge diversi attori (Direzioni Generali del MIUR, Uffici scolastici Regionali, Istituzioni scolastiche e Revisori dei conti) e ha previsto, finora, lo svolgimento di numerose at

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) ha attivato un servizio di richiesta di “Dichiarazione di valore” per i rifugiati e i titolari di protezione internazionale e sussidiaria.

Il 27 ottobre 2017 la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha presentato il Piano nazionale per l’educazione al rispetto per contrastare ogni forma di violenza e discriminazione e favorire il superamento di pregiudizi e disuguaglianze, in applicazione dell’

Gran Sasso Videogame è uno strumento di orientamento attivo per avvicinare gli studenti alle frontiere della fisica e alle possibilità offerte dalle carriere scientifiche.

Oppidoo è un’innovativa piattaforma in cloud per promuovere i progetti di partecipazione attiva della cittadinanza e la creazione di valore condiviso, rivolta a cittadini e Associazioni che vogliono fare qualcosa di concreto per migliorare il luogo in cui vivono.

Le modalità con cui sono stati compiuti i recenti attacchi terroristici e gli effetti causati sulla popolazione sono ben chiari ed evidenziano la necessità di pianificare l’attuazione di piani informativi di massa finalizzati a promuovere la diffusione della “Cultura della Sicu

In occasione del Primo Forum Internazionale Regole dell’acqua, Regole per la vita (rulesofwater.milanoglobal.org), il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha promosso, sotto gli auspici della Presidenza Italiana del G7, WATER-HACK, il primo hackathon della

Non c’è equità né benessere sociale senza la conoscenza dei diritti e dei doveri della persona, non c’è fiducia nelle Istituzioni senza la consapevolezza che lo Stato siamo tutti noi; ogni cittadino, nelle forme e nei limiti previsti dalla Carta costituzionale, può e deve parte

Perseguire la sostenibilità del Politecnico in termini “energetici” – all’interno dei cinque poli metropolitani che lo costituiscono - significa ridurre/razionalizzare i consumi energetici e il relativo impatto ambientale, garantendo allo stesso tempo la qualità/comfort degli s

SegnalApp-Odori è un’applicazione sviluppata dal Comune di Monopoli con il supporto di ARPA Puglia (organo regionale preposto al controllo dei fattori d’inquinamento ambientale), nell’ambito di un progetto finalizzato al monitoraggio delle emissioni odorigene.

Il progetto MasterPlan (MP) ha l'obiettivo di delineare in maniera condivisa e partecipata strategie e politiche di trasformazione e crescita dei campus del Politecnico di Torino, definendo scenari di espansione e orientando i processi di ottimizzazione e qualificazione dell’es

La nuova organizzazione del Comune di Parma nasce da un duplice processo partecipativo: 1) un ridisegno della struttura organizzativa dell’Ente che ha quale criterio di progettazione di fondo gli obiettivi del programma di mandato dell’Amministrazione che si è insediata nel giu

Il progetto [email protected] è la cornice a una serie di iniziative di welfare studentesco, supporto alla formazione di qualità e allo sviluppo di competenze professionali che mette lo studente al centro di una serie

L’Ente Autonomo Volturno, società in house della Regione Campania, consapevole delle potenzialità delle sue stazioni, tenuto anche conto del progetto “Sistema Integrato di Valorizzazione dei Beni e Siti UNESCO della Campania” vuole arricchire, i sistemi di cui si sta dotando pe

Il progetto PoliWelfare, che deve il suo nome alla crasi tra Politecnico e Welfare, raccoglie e porta a sistema iniziative che hanno al centro il lavoratore e che mirano a migliorarne il benessere (lo stare bene) nella consapevolezza che migliore è il benessere, migliore il cli

Attraverso la Piattaforma Resettami Riabilitativo si è fornita la risposta alle notevoli difficoltà che gli operatori del Dipartimento Riabilitativo della Asl di Taranto incontravano per la «presa in carico» degli assistititi del Territorio.

Al fine di supportare le Scuole nel percorso di cambiamento in atto e accompagnarle verso un graduale miglioramento dei servizi ad alunni e famiglie, ed in coerenza con il percorso di evoluzione intrapreso dall'Amministrazione verso nuovo modello “servente” ed efficiente nei co

Il Comune di Parma ha avviato un processo partecipativo denominato ParmaFuturoSmart che si inserisce all’interno del progetto europeo RUGGEDISED finanziato dal programma Horizon 2020.

Nel contesto dei Sistemi agricoli l’obiettivo è lavorare partendo dalla biodiversità locale, ovvero da quelle specie marginali ma che vengono comunque consumate nelle diete locali perché ricche di nutrienti.

Con questa tipologia contrattuale di affidamento gli obiettivi di riduzione dei consumi per gli impianti di illuminazione pubblica dovranno essere rispettati dall’aggiudicatario del servizio.

The UNESCO European HistoriCity Content Creation Community Network è uno strumento strategico per incrementare la consapevolezza dei Patrimoni Culturali (tangibili ed intangibili) protetti dall’UNESCO mediante la creazione di una piattaforma per la promozione attiva degli Herit

Cloud-R RD è una piattaforma software in cloud centrata sul paziente organizzata secondo processi chiave specifici per la raccolta e gestione indipendente di dati clinici dei pazienti, e destinata alla generazione di ecosistemi collaborativi tra le comunità di pazienti e medici

Bicocca ha promosso l’attivazione di un nuovo sistema di gestione dei rifiuti urbani caratterizzato da isole centralizzate per la raccolta differenziata.

Lo scopo del progetto è quello di migliorare l'efficienza energetica nelle case: acqua, gas e luce. Come? Attraverso una semplice App che gli utenti possono scaricare gratuitamente e una strategia in due step: edutainment e gamification.

Il progetto è focalizzato sulla modalità di gestione di un paziente affetto da demenza, patologia complessa e con ricadute molto pesanti sulle famiglie, spesso alle prese con la necessità di monitorare costantemente il malato per evitare incidenti o involontarie fughe.

Il bilancio partecipativo è un modello di governance urbana in cui i cittadini deliberano e progettano le priorità per la propria città.

Piattaforma software multi-layer, rivolta alle PA ed ai cittadini, che attraverso l’utilizzo di tecnologia IoT, sistemi di elaborazione dati, consenta il monitoraggio del comparto territoriale-ambientale.

L’Istat è chiamato dalle Nazioni Unite a svolgere un ruolo attivo di coordinamento nazionale nella produzione degli indicatori per la misurazione dello sviluppo sostenibile.

Firenze più di prima, una città viva, vivibile per la propria comunità, una città internazionale, che lavora e cresce, che attrae risorse e talenti, che guarda al domani, che persegue il suo obiettivo di città intelligente e sostenibile, con una visione olistica in cui il citta

L'applicativo GeoIDS-Imposta di Soggiorno nasce dall'esigenza del Comune di Venezia di rendere pubbliche tutte le strutture ricettive iscritte al portale dei servizi.

La Commissione Sostenibilità dell'Università di Verona ed il Comune collaborano in sussidiarietà per valorizzare il Capitale Verde della loro città, promuovendone la conoscenza e sviluppando azioni e strumenti per una tutela sostenibile e partecipata dell'ambiente urbano.

L’iniziativa nasce da un’intuizione della Direzione Generale per rispondere alla necessità di promuovere attivamente il benessere lavorativo ed organizzativo delle lavoratrici e dei lavoratori potendo usufruire delle conoscenze e valorizzando le competenze multidisciplinari pre

Dall'analisi dei fabbisogni formativi delle PP.AA. locali è emerso il livello di conoscenza dei Criteri Ambientali Minimi (CAM), da cui implementare eventi formativi specialistici sul GPP rivolti alle amministrazioni locali.

Il Politecnico di Torino ha introdotto il concetto di sostenibilità fin dal 2012 tra i Principi dello Statuto e, nel 2014, anche all’interno del proprio Piano strategico di Ateneo.

Il progetto ha inteso costituire, nell'ambito della provincia di Foggia, un'Organizzazione Territoriale secondo il modello messo a punto dal prof. Renato Di Gregorio.

Il Programma di Edilizia Sostenibile della Regione Calabria, messo a punto e perfezionato nel corso degli ultimi tre anni, prevede un sistema organico di procedure volte a perseguire la sostenibilità ambientale dell’ambiente costruito attraverso un’edilizia di qualità.

L'obiettivo principale del progetto S.I.A.P. nasce dall’esigenza di effettuare delle analisi epidemiologiche, la verifica dei risultati di vaccinazione, contenimento degli incidenti sul lavoro e la valutazione delle performance.

Il progetto “Good Habits” è un’iniziativa che il MAECI ha lanciato per incentivare l’assunzione di comportamenti virtuosi e consapevoli nell’uso delle scale.

L’attuale scenario impone una necessaria rimodulazione del regime assistenziale di ricovero nell’ottica di ottimizzare i costi e le risorse.

Lo Studium Generale è un progetto implementato dal 2011 con un percorso di studi interdisciplinare e multilingue aperto a chi vuole rafforzare le sue conoscenze in diversi ambiti: dall’etica alle scienze naturali, dalla linguistica alla storia regionale, dal design alla storia

La finalità generale di questo progetto è quella di sensibilizzare i cittadini sul tema della mobilità, di educarli a diversi e nuovi modelli più sostenibili e responsabili, nonché interrogarli e coinvolgerli nella individuazione delle eventuali criticità e punti di forza legat

Il progetto “contaminAZIONI” è stato realizzato dalla Regione Emilia Romagna per migliorare, in tutto il territorio regionale, i servizi rivolti alle persone con problemi di lavoro e in condizioni personali di difficoltà.

L’Università dell’Aquila ha intrapreso un percorso che attraverso il miglioramento di buone pratiche, porti alla strutturazione di comportamenti adeguati in caso di emergenza post sisma e di corrispondenti operatività utili come risposta immediata dopo una catastrofe.

EnerSHIFT è il primo progetto in Italia e tra i primi in Europa che, con un modello finanziario assolutamente innovativo di tipo EPC (Energy Performance Contract), attua l’efficientamento energetico (EE) degli edifici di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP).

Il progetto di dimissioni precoci, telemedicina e dispositivi wearable in Chirurgia è il risultato della sinergia tra impiego di tecnologie innovative in chirurgia, sviluppo di una terapia per il controllo del dolore post-operatorio al domicilio e collaborazione integrata tra g

Il General Course “Diritti umani e inclusione”, inserito nell’offerta formativa dell’Università degli Studi di Padova è alla sua 2° edizione e nasce dall’impegno dell’Ateneo, in quanto Pubblica Amministrazione, per la promozione di una società plurale e inclusiva e per sviluppo

Progetto di riqualificazione e valorizzazione del centro di raccolta di Biella, con soluzioni moderne ed innovative a servizio dei cittadini, quali il potenziamento della struttura (doppia pesa, isola ecologica tecnologicamente avanzata, semaforo, nuovi uffici), la creazione di

Il progetto analizza le modalità con cui gli strumenti finanziari possano sostenere gli investimenti per lo sviluppo urbano delle città.

Progetto didattico per scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado del territorio biellese, per informare ed educare i ragazzi ai principi della riduzione, della differenziazione e del recupero dei rifiuti, nonchè del riuso, al fine di renderli parte attiva e proposit

Il progetto rappresenta un importante modello di collaborazione interistituzionale che risponde al bisogno delle donne vittime di violenza di ricostruire un’autonomia economica attraverso il lavoro.

“A scuola di Data Journalism” è un progetto che consente agli studenti delle scuole superiori di sperimentare il giornalismo incentrato su attività di ricerca, elaborazione e analisi di dati, per aiutarli a individuare le storie nascoste nella grande mole di informazioni che ab

Bergamo Smart Land è stato pensato e promosso dal Servizio Sviluppo della Provincia di Bergamo, istituito a seguito della riorganizzazione dell’ente con il compito di adempiere alle funzioni di promozione ed coordinamento dello sviluppo socio economico del territorio provincial

Il progetto metterà a disposizione della città una infrastruttura modulare, sicura, affidabile per offrire agli uffici comunali, cittadini e professionisti del territorio della città di Bari elementi utili alla conoscenza approfondita del contesto urbano e le informazioni di de

ProstateRadioTherapy è un sistema pensato per tutti i pazienti dal Personale della Radioterapia del Pascale.

La ASST di Valcamonica, appartenente all’ATS della Montagna, Regione Lombardia, ha evidenziato la necessità di intercettare l’utenza, non solamente affetta da patologia, prima che ne venga posta espressa richiesta.

L'attuale sistema statico di remunerazione ospedaliera Drg, ricompensa le patologie ospedaliere curate in base ad un sistema di iso-costi, cioè raggruppa le patologie per gruppi omogenei che non sono relazionati alla loro affinità clinica ma valuta le stesse risorse economiche,

Il Comune di Poviglio si è posto l’obiettivo di ottimizzare i consumi energetici legati alla pubblica amministrazione (al fine di raggiungere un risparmio della spesa corrente), mettere a norma l’intera infrastruttura, creare nuovi stendimenti illuminotecnici, ridurre l’inquina

Il progetto consiste nella messa in Rete di tutti i Cug delle PA centrali, nazionali, territoriali e locali. Il progetto è nato nel 2015 con la sottoscrizione della Carta del Forum nazionale dei Cug a Montecitorio il 16.06.2015.

I principali problemi delle Scuole di montagna sono quelli di superare l’isolamento dovuto in gran parte alla dislocazione territoriale e di mantenere vive le “piccole realtà scolastiche”.

Obiettivo del progetto è la creazione del “Parco delle mura e delle acque”, valorizzazione della cinta muraria rinascimentale di Padova con l'inserimento di nuove funzionalità nelle zone di verde intorno alle mura, sostituendo una fascia di abbandono con un lungo parco continuo

“Speedy” è parte di un progetto di R&S più ampio che BollinoIT SpA ha in cantiere nel campo dell’ICT applicata alla salute e all’inclusione sociale e particolarmente al trattamento dei minori con ADHD (Deficit dell’Attenzione per Disturbo da Iperattività).

Il Comune di Bari ha definito una strategia su scala metropolitana orientata alla crescita della nozione di Cittadinanza Digitale come insieme di diritti e doveri del cittadino attraverso un processo di digitalizzazione e cooperazione supportato dalla comunità cittadina e dall’

Laboratori finalizzati alla partecipazione attiva di giovani altrimenti emarginati dalla vita scolastica e dal territorio e a promuovere le capacità imprenditoriali dei giovani coinvolti e la valorizzazione delle ricchezze umane, artistiche ambientali del territorio.

Una serie di ragioni impone agli Enti Locali, di contribuire in modo trasparente ad un percorso finalizzato a sostenere la crescita della popolazione in termini sociali, economici e culturali e contribuire all'agenda 2030.

Con l’intento di anticipare la riforma camerale, l’Ente ha pensato di riorganizzare la distribuzione dei ruoli di ogni singolo funzionario a favore di un sistema di ripartizione di responsabilità più snello ed orizzontale.

L’implementazione di un percorso di consensus building del Piano Energetico Ambientale della Regione Puglia, affinché risulti costruito dal basso (“build up”), coerentemente con gli indirizzi della attuale amministrazione regionale tesi a valorizzare la partecipazione della cit

L’aderenza alla terapia costituisce un elemento importante per la salute del paziente con dei risvolti più generali a livello del Sistema Sanitario Nazionale.

Il ruolo centrale delle cure palliative nella sfida della gestione della cronicità è stata sottolineata dal Piano d’Azione Globale dell’OMS per la prevenzione e il controllo delle malattie non trasmissibili 2013 – 2020 e, nell’ambito della 67° Assemblea Mondiale della Sanità, è

La Città ha promosso lo Smartworking con progetti pilota e da gennaio '18 con il lavoro agile che potenzialmente coinvolge tutti i dipendenti. Si tratta di un laboratorio a livello nazionale sia per numeri che per struttura.

Il Contratto di fiume è un processo partecipativo che definisce un progetto integrato di interventi finalizzato ad una corretta gestione delle risorse idriche, alla salvaguardia dal rischio idraulico ed alla valorizzazione del territorio vallivo.

Nel 2016 Sapienza avvia una campagna di sensibilizzazione sul tema. La finalità è contrastare il fumo di tabacco a partire dalla sua conseguenza negativa più immediata: il degrado ambientale provocato dalle cicche lasciate a terra.

Hostello delle Idee è un progetto di rigenerazione di una foresteria annessa al CAOS (Centro Arti Opificio Siri di Terni), ex fabbrica oggi convertita in un centro culturale.

La dieta chetogenica è una terapia dietetica messa a punto originariamente per curare forme di epilessie farmacoresistenti dei bambini. Negli ultimi decenni si è confermata la sua efficacia in diverse patologie e sono state create le linee guida per una corretta applicazione.

La soluzione proposta ha lo scopo di promuovere l’adozione di servizi cloud nelle pubbliche amministrazione e offre un supporto ai Cloud Service Provider di piccole e medie dimensioni che sono interessati a fornire servizi alla PA tenendo conto delle esistenti esigenze di sicur

La situazione italiana dei Neet (coloro che rifiutano qualsiasi forma di educazione, di inserimento sociale e di lavoro - Not in Education, Employment or Training) è una delle più critiche D’Europa (dati ISTAT) e rappresenta circa il 20% della fascia della popolazione giovanile

Il progetto è stato realizzato per rendere più comprensibili e più fruibili le informazioni derivanti dalla lettura dei dati in formato OPEN prodotti dall'Ufficio Statistica e Studi del MIUR.

Il progetto ColLABORando si inserisce in un modello di Organizzazione Territoriale sposato da alcuni Comuni Toscani il 20 aprile 2015.

La digitalizzazione rappresenta una delle leve fondamentali in grado di migliorare la sostenibilità contribuendo al tempo stesso al miglioramento della qualità dei servizi e alla loro efficienza.

Le autocertificazioni raccolte nel tempo sono state conservate (dove è stato possibile) in forma cartacea. Tale modello di conservazione rende impossibile ogni verifica.

Il progetto si propone di esplicitare un nuovo modello organizzativo di gestione della formazione/sviluppo del personale nella PA che, da un lato, consenta di minimizzare i costi e migliorare l’efficacia della formazione del personale sfruttando al meglio le nuove tecnologie op

Giustizia Metropolitana® è l’innovativa soluzione tecnologica sviluppata da Net Service S.p.A. per la digitalizzazione dei processi e l’interscambio telematico tra gli Enti Locali, i cittadini e la Pubblica Amministrazione Centrale.

Mantenere alla temperatura desiderata volumi interni, ambienti e contenitori per comfort e processi industriali comporta costi elevati in termini economici e di ricadute ambientali; il 92% degli europei lo considera un problema serio.

UniToGO Green Office dell’Università di Torino nasce nel 2016 per ridurre gli impatti ambientali dell’Ateneo e dal 2017 è un’Unità di Progetto della Direzione Amministrazione e Sostenibilità.

FNM ha coordinato, in partenariato con ASSTRA, E-Vai, Nordcom, Poliedra, Dyvolve e Città di Osijek, il progetto europeo di Mobilità Sostenibile I-SharE LIFE, candidato per un finanziamento presso la EU.

Progetto open source sviluppato per introdurre l’e-learning in ARPAT, pensato per essere facilmente riutilizzato da qualunque organizzazione pubblica e privata che intenda introdurre l'e-learning in tempi molto brevi e con investimenti irrisori.

Il progetto, promosso dalla cooperativa “La Casa”, prevede l’insediamento a Lecce, nell’ambito del C.d.Q.

We Neet You intende valorizzare risorse e competenze di 50 giovani tra i 18 e i 25 anni che non studiano e non lavorano, i cosiddetti neet (acronimo per not (engaged) in education, employment or training) offrendo loro conoscenze e strumenti per inserirsi nel mondo del lavoro e

Il progetto Presente Digitale prevede di realizzare un portale per la formazione online gratuita per gli insegnanti sui temi della cultura digitale, che offra anche dei percorsi di riflessione da proporre nelle classi e renda disponibile materiali di approfondimento per insegna

Accordo per prevenire e contrastare le molestie e la violenza nei luoghi di lavoro con il quale le parti si impegnano a diffondere le linee guida da adottare nei luoghi di lavoro, coinvolgendo datori di lavoro, lavoratrici e lavoratori.

Al fine di integrare i piani di protezione civile comunale di specifici protocolli di soccorso e accoglienza di persone con disabilità in caso di emergenza, si propone di geolocalizzare su una piattaforma digitale i nuclei familiari nei quali sono presenti persone con disabilit

L’idea progettuale è fornire un sistema di gestione integrato in realtà aumentata che, attraverso la realizzazione di un Digital Twin (gemello digitale), innovi ed efficienti il processo manutentivo dei sistemi hardware di un data center.

SANS PAPIER è una sperimentazione innovativa che prevede: a) la dematerializzazione dell’attività istituzionale di ispezione degli impianti termici civili; b) la mitigazione del disagio sociale, attraverso misure di sostegno, anche economico, oltre che di sensibilizzazione alla

In attuazione alle azioni incentivanti per la riduzione dei rifiuti organici e in aggiunta alla distribuzione delle compostiere e dei buoni spesa, il Comune di Longobardi ha donato una coppia di galline a circa 100 famiglie.

[email protected]: Servizio di lettura dei dati energetici, open hardware e open software, su rete Internet, fornisce i dati necessari a individuare interventi di ottimizzazione e gestione dei sistemi energetici monitorati per l’efficientamento del sistema, ott

Le disionie del Sodio sono le più frequenti. Stati disnatriemici correlano con una maggiore mortalità ospedaliera rispetto alla popolazione normosodiemica.

La partecipazione è la forma ordinaria di amministrazione e governo della Regione basata su informazione, trasparenza, consultazione, ascolto e coinvolgimento di cittadini, amministratori locali, attori sociali, culturali, economici, politici, scientifici nell'ambito regionali.

Il progetto SISTUM intende attuare un virtuoso sistema di “dialogo” per gestire efficacemente il processo di selezione, formazione, nomina, monitoraggio e informazione del Tutore volontario di MSNA a garanzia della salvaguardia dei diritti dei minori stranieri non accompagnati.

I Servizi per studenti con disabilità e DSA del Centro di Ateneo SInAPSi forniscono supporto a studenti con disabilità e disturbi specifici dell’apprendimento, nonché a tutti gli studenti che durante il percorso universitario possono incontrare difficoltà nello studio a causa d

Il progetto prevede la valutazione dei fattori determinanti lo stile alimentare dei lavoratori, tramite la somministrazione di un questionario e la realizzazione di focus group.

La gestione sostenibile degli spazi urbani pubblici implica, nel Comune di Occhiobello, il divieto di impiego di sostanze chimiche, preferendo azioni di controllo meccanico, termico e a vapore degli infestanti.

Il progetto nasce per fornire una corretta informazione sul tema delle vaccinazioni; il personale educativo e docente, dopo avere partecipato alle riunioni con gli organizzatori del progetto, hanno informato le famiglie dell’avvio dello sportello e raccolto le prenotazioni di i

Il Sistema Informativo Integrato è una piattaforma digitale in grado di gestire in un’unica rete tutte le strutture presenti sul territorio.

SISGAP è una piattaforma di e-procurement attraverso la quale la Regione Calabria, tramite la Stazione Unica Appaltante, e gli altri Enti obbligati possono effettuare in completa autonomia, procedure di gara, gestite interamente on-line, per la realizzazione di lavori e l'acqui

Consapevoli che le forme della lingua che parliamo influenzano fortemente il pensiero cognitivo e dei valori, da due anni lavoriamo al progetto della modifica del linguaggio prima di tutto istituzionale e in seguito corrente nel rispetto dell’uguaglianza di genere.

Energy Diary è una piattaforma per la gestione condivisa dell’energia negli edifici pubblici. Tutti coloro che incidono sui consumi di energia negli edifici pubblici, potranno accedere alla piattaforma dal proprio pc, tablet o smartphone.

C.P.I.App è un interessante progetto del C.P.I.A di Lodi; si rivolge agli studenti stranieri iscritti ai corsi di alfabetizzazione e di apprendimento della lingua italiana come L2.

Il progetto intende realizzare una piattaforma web in grado di raccogliere dati dalla sensoristica già presente su edifici storici e analizzare tali dati per individuare anomalie nel comportamento strutturale dell’edificio, classificando l’anomalia in base alla tipologia e gravità, producendo deg

Il progetto “Qualità Digitale”, già in fase di realizzazione, in linea con quelli che sono gli input del Ministro della Semplificazione e della Pubblica Amministrazione, ha individuato i seguenti obiettivi aziendali: semplificazione dei processi nell’ambito della qualità e inno

Per crescere i bambini devono diventare indipendenti, un compito che richiede fiducia nell'ambiente circostante. Purtroppo, il progresso ha prodotto una generazione di bambini che osservano il mondo dal sedile di un'auto.

Il progetto “Insieme Non Più Soli” nasce dalla sfida della Filiale INPS Flegrea di migliorare i livelli di gestione ed erogazione dei servizi in un’ottica interculturale, puntando l’attenzione sugli aspetti relazionali e comunicativi che facilitano il rapporto operatore - utente.

Volontari del Servizio Civile Nazionale si recano presso le abitazioni per la compilazione di una «scheda di rilevamento della vulnerabilità» per raccogliere informazioni utili ad arricchire la banca dati impiegata nella gestione delle emergenze.

L’invecchiamento della popolazione, l’aumento delle patologie cronico-degenerative e il ricorso a politerapie hanno modificato lo scenario epidemiologico.

Il progetto Puglia for China prevede la formulazione di un piano di interventi formativi specialistici rivolto a operatori economici pugliesi operanti nel settore turistico, al personale delle infrastrutture portuali e aeroportuali pugliesi, a soggetti istituzionali al fine di

Dedalo è un progetto di promozione della salute con l’ambizione di cambiare la città e renderla più vivibile.

Da 7 dipendenti a 200 in meno di 20 anni. Mette il turbo Cogesa SpA, società di servizi ambientali, che moltiplica la forza lavoro e innova i processi di spazzamento, raccolta e trattamento rifiuti.

Il gruppo di cammino favorisce attivamente la condivisione sociale fra i suoi protagonisti, accrescendo le conoscenze degli stessi “camminatori” e stimolandoli ad una partecipazione viva ed entusiasta all’interno di un processo che è totalmente condiviso in termini sia tempisti

La Cooperativa il Quinto Elemento ha appena vinto la concessione di 9+9 anni di una ex base militare nel parco nazionale di Punta Giglio, un paradiso immerso nel verde nei pressi di Alghero.

Il progetto che viene presentato supporta l’attività di ricerca, studio e sviluppo inerente la produzione e l’impiego nell’aviazione civile di carburanti alternativi rispetto a quelli ottenuti di tipo fossile (ad es.

Tra le funzioni fondamentali attribuite alla Provincia di Treviso dalla riforma degli Enti di Area Vasta operata con la legge 56/2014 “Delrio”, rientra la gestione di oltre 100 edifici scolastici, al servizio di una popolazione di 40.000 studenti delle scuole Superiori.

Il mondo è collegato da decine di milioni di chilometri di strade, uno dei beni pubblici di maggior valore. Il progetto coinvolge cittadini in iniziative per la gestione sostenibile della rete stradale e un conseguente risparmio di risorse pubbliche.

L'idea è quella di creare un sistema di vuoto a rendere tra gli esercizi commerciali dei centri storici delle città. La gestione del sistema è affidata all'organizzazione (BackBO).

Il progetto, innovativo nell’accomunare i detenuti e tutti gli operatori dei penitenziari, in un percorso di promozione di un corretto stile alimentare, costruisce l’opportunità che ognuno possa perseguire il benessere e replicarlo nel proprio contesto sociale e familiare.

SardegnaCinquecentine è la piattaforma web della Regione Sardegna dedicata alle edizioni del XVI secolo italiane e straniere possedute dalle biblioteche sarde.

Il sistema consente alle banche di scambiare in formato digitale il titolo di credito con il notaio in maniera totalmente automatizzata e sicura riducendo tempi e costi per la levata del protesto.

Il progetto [email protected] prevede la possibilità, per i cittadini e i numerosi i turisti della città di Riccione, di pagare la sosta parcheggio direttamente via smartphone ma anche di accedere, sempre via app, a vari servizi informativi e amministrati

Progetto per la prevenzione e riduzione dei rifiuti per gli esercizi commerciali della città in un’ottica di sostenibilità. La sperimentazione e l’analisi è stata condotta presso lo storico Mercato Albinelli.

L’idea progettuale, denominata “P.E.S.S.: Piattaforma Eventi Security di Sapienza”, è finalizzata alla realizzazione di una piattaforma gestionale web based aggregante tutti gli eventi svolti all’interno della Città Universitaria di Sapienza e valutabili sotto il profilo della

Calabria Lilt Road nasce per lanciare un messaggio forte: sconfiggere i tumori è possibile ma, soprattutto, è possibile prevenirli con un’alimentazione sana, una regolare attività fisica e sistematici controlli medici.

Attraverso una piattaforma web studenti e personale universitario potranno acquistare, a costi agevolati, prodotti locali del territorio e riceverli direttamente a casa.

Il progetto “Arpa più Sostenibile” mira a ridurre l'impatto ambientale di Arpa Piemonte, attraverso una analisi ambientale iniziale degli impatti derivanti dall'attività di Arpa e un programma di miglioramento da sottoporre a costante monitoraggio.

Lo sviluppo di meccanismi volontari di abbattimento dei gas serra crea nuove possibilità di finanziamento di progetti ambientali e di partenariato pubblico privato. BoCaM si è sviluppato dal 2015 su impulso di Confindustria Emilia e di Lamborghini.

Le magiche atmosfere di Napoli hanno ispirato nei secoli opere meravigliose di “artigianato artistico”, patrimonio dell’identità di un popolo e fucina di valori economici, culturali e sociali.

118Sordi è un’applicazione per dispositivi mobili che consente ai cittadini sordi, o inabili a interloquire verbalmente, di accedere in autonomia al Servizio 118 della Regione Puglia.

Itaprosol è una Start Up innovativa che ha sviluppato Virtual Inspection (Patent Pending), una tecnologia ICT ausiliare per e-Public procurement.

Il progetto “Riu.SA” consiste nella realizzazione di una piattaforma online finalizzata all'esposizione di materiale informatico hardware (PC, Proiettori, Stampanti, ecc.) non più idoneo per il proprio utilizzo istituzionale, ma che può essere ancora utile alle scuole pubbliche

Santarcangelopiù è un attento lavoro di analisi e progettazione del futuro della città, realizzato dal Comune di Santarcangelo per mettere a punto una programmazione strategica di medio periodo.

Il Comune di Capannori propone il proprio modello di URP quale strumento e contesto di uguaglianza dove la comunità trova pieno e dignitoso accesso ai servizi e, al contempo, è riconosciuta come interlocutore privilegiato e partner competente nella gestione del bene pubblico.

Il progetto del Massive Open Online Course (MOOC) sul tema della sostenibilità dei sistemi alimentari è nato dall’esigenza di creare uno strumento di didattica innovativa che potesse formare, informare e sensibilizzare il più alto numero di persone, soprattutto giovani e studenti, sulla centralit

Il progetto #Pat4Young prevede l’assunzione di giovani under 32 con contratto di formazione lavoro della durata di 2 anni presso la Provincia autonoma di Trento.

Il progetto ha l’obiettivo di intercettare i primi segnali di squilibrio nella salute di un individuo e riportarlo ad uno stato di benessere prima che si possano manifestare fattori di rischio per eventuali malattie

Ogni anno, nel mondo, il valore dello spreco alimentare è di 1.000 mld di dollari; in Europa vengono gettati quasi 88 mln di tonnellate di cibo (Fusions 2016).

InControCorrente è un’iniziativa attraverso cui si intende delineare i nuovi scenari di crescita per la società e i cittadini pugliesi.

Unitedbz è un’iniziativa volontaria, nata nel 2017, di un gruppo di docenti e dipendenti della Libera Università di Bolzano (Unibz).

Circularicity è un percorso di partecipazione promosso e realizzato, nel 2017, dal Comune di Capannori, co-finanziato dall'Autorità per la Partecipazione della Regione Toscana.

Il rapporto Consob sugli investimenti delle famiglie conferma che l'Italia è all'ultimo posto rispetto all'alfabetizzazione finanziaria.

La Camera di commercio di Crotone intende realizzare un itinerario a piedi denominato la “Via Mediterranea” finalizzato a coniugare sviluppo economico e mobilità sostenibile.

Misure integrate per favorire la mobilità ciclabile in Ateneo. Dalle infrastrutture ai servizi per aumentare il modalshare delle biciclette.

Il progetto prevede diverse misure tra loro integrate per promuovere l’uso della bicicletta.

L’idea di base è quella di dare a un bene, non utilizzato e altrimenti destinato a divenire un rifiuto, una “seconda vita” anche attraverso una serie di passaggi “degradatori”, ovvero tramite l’immissione sul mercato come prodotto usato oppure la vendita delle sue singole parti

Il progetto della durata di 18 mesi è stato finanziato dal Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri nell'ambito dell'Avviso relativo alla presentazione di proposte contro la violenza di genere.

La Regione del Veneto si pone l’obiettivo di definire una posizione regionale partecipata e condivisa, in grado di dare un contributo in tema di evoluzione della Politica Agricola Comune post 2020.

Help Network è un sistema sostenibile di assistenza, attivo sul territorio della ASL RM6 e finanziato dalla Regione Lazio nel 2017, dedicato alla distribuzione di beni e servizi di prima necessità a favore di persone e famiglie in condizioni di povertà estrema.

Il processo di rigenerazione urbana attivato nel Territorio dell’Unione dei Comuni del Nord Salento intende soddisfare le seguenti condizioni per aspirare ad essere una città della conoscenza: 1.

Il progetto rappresenta una Azione Innovativa sviluppata sulla base dei risultati derivanti dal Progetto di ricerca Horizon 2020 SIMRA grazie al quale è stato possibile colmare il divario di conoscenze relative all’Innovazione Sociale (SI = Social Innovation) nelle aree rurali marginali (MRA = Ma

COMUNE SICURO ha l’obiettivo di offrire a tutti i comuni, soprattutto ai più piccoli, l’opportunità di poter redigere e gestire il Piano di Protezione Civile. Una piattaforma nel cloud per un perfetto scambio di dati ed informazioni.

Il progetto prevede l’attivazione sul territorio comunale di San Martino in Rio (RE) di un circuito di “buoni di solidarietà territoriale” (BST) grazie a cui perseguire contemporaneamente: 1. una politica di coesione sociale; 2. una politica economica locale; 3.

La necessità di monitorare l’uso dei fondi pubblici e valutarne l’effettiva ricaduta sui territori e sulla società ha definitivamente assunto una importanza strategica in una logica sia di miglioramento della azione con eventuali azioni correttive, sia di reale misurazione dell

B&C – Bellezza&Caffè è un progetto sostenibile nato dall’intuizione di cinque ragazze dell’Università di Tor Vergata.

Il progetto di Digital Heritage System è finalizzato alla ricerca e allo sviluppo di un software innovativo che consenta la creazione di un sistema d

My Green Home è’ un piccolo edificio a forma di pagoda che potrà sorgere all'interno dell'area del parco “La Fenice” di Viareggio – luogo di periferia, rigenerato ad opera dell'associazione Araba Fenice – divenendo un luogo per tutti coloro che vogliano respirare aria pulita e

Il progetto PIC.PADOVA del Comune di Padova è stato riconosciuto dalla Regione Veneto come Distretto del Commercio Urbano.

DEPURARE si propone di testare metodologie alternative per la depurazione e la disinfezione finale del processo di trattamento delle acque reflue, al fine di evitare l’impatto legato sia alla presenza del cloro residuo sia alle sostanze non completamente eliminate, dannose per

Il progetto di telecardiologia digitale si basa su piattaforma multi-modale, la cui applicazione si può declinare in diversi ambiti della medicina (Emergenza/Urgenza Cardiologica, Cardiologia).

Il portale “Study in Italy” (https://studyinitaly.esteri.it) nasce con l'esigenza di creare una piattaforma per la gestione del programma di borse di studio del Governo italiano e orientare ed assistere lo studente internazionale nel

Struttura a bacino di AUSL che risponde ad una utenza ampia che va dal minore all’anziano, con una temporaneità della presa in carico sociale e la collocazione degli interventi in un momento delimitato della vita dell’utente.

Il presente progetto di Alternanza Scuola Lavoro (ASL) si posiziona all’interno di un percorso di durata triennale realizzato nel contesto del progetto europeo Erasmus+ KA2 [email protected] - "Sustainable Energy Management at Schools in Europe”

Grazie al coordinamento di Auser, dei Medici di Medicina Generale del PreSST della Valsassina e alla collaborazione con Federfarma Lecco è attivo dal 1-10-2017 il servizio di consegna farmaci a domicilio per le persone che si trovano in condizioni di ridotta mobilità, a causa d

I Punti Roma Facile sono spazi assistiti di Roma Capitale dove i facilitatori digitali sono a disposizione degli utenti che hanno bisogno di indicazioni e consigli relativi all’uso del computer, alla navigazione in rete e all’accesso ai principali servizi on line.

GRIS (Gestione Rete Imprese Sociali) è un facilitatore di impresa che si propone di: fornire alle piccole e micro imprese (profit e no profit) strumenti di gestione per le attività di produzione, commercio, erogazione servizi e attività di relazione, aumentandone la visibilità

YEP! è un progetto di alternanza scuola lavoro che in un'ottica di coerenza e continuità educativa propone percorsi specifici e integrati a classi del triennio superiore. Classi III: 36 ore.

Contenuti digitali: l’innovazione e l’utilizzo degli strumenti digitali connessi alla Rete delle Reti garantiscono la creazione di materiale didattico multimediale con aggiornamento continuo.

Il Registro delle Fragilità consiste in un elenco di persone che, a vario titolo, presentano delle criticità (patologie, situazioni sociali, familiari, etc.) che le rendono particolarmente vulnerabili a fronte di situazioni emergenziali (emergenze climatiche, alluvionali, evacuazioni, etc.).

Il progetto iMPaRO nasce nel 2016 come percorso didattico di monitoraggio civico della ricostruzione delle scuole aquilane dopo il sisma del 2009 e vede protagonisti gli studenti delle classi secondarie di primo grado di alcuni Istituti scolastici aquilani.

Una rete di servizi sociali e sanitari e due soggetti del terzo settore hanno definito un metodo di intervento sugli accumulatori, anziani e adulti disabili che vivono in condizioni di grave degrado igienico sanitario, sole, e che non chiedono aiuto ma vengono segnalate dai con

Centro del Riuso: luogo in grado di promuovere l’estensione della vita utile di un ampio range di prodotti di consumo e che abbia un significativo impatto nel distrarre i rifiuti di consumo dalla discarica, attività creative e laboratori e sostegno alla povertà.

GueSSH! è un game for impact, sviluppato all’interno del progetto Europeo DANDELION, con lo scopo di diffondere e migliorare la conoscenza delle problematiche sociali Europee.

Per accrescere la sensibilità verso un turismo sostenibile e sempre più rispettoso del patrimonio culturale e del territorio, è stato progettato un Modulo trasversale ai Corsi istituzionali del Master in Valorizzazione Turistica e Gestione del Patrimonio Culturale (Università d

Le malattie croniche rappresentano, nei paesi Occidentali, l’85% dei costi sanitari e l’86% dei morti. Tra i modelli organizzativi studiati per riorganizzare i Sistemi Sanitari, l’Azienda Usl Toscana Sud-Est ha scelto il Population Health Management.

Il Protocollo è un sistema di analisi multicriteria con una struttura modulare, suddiviso in categorie, che comprende tutti quei parametri, legati al concetto di sostenibilità che vanno dal miglioramento energetico ed ambientale dell’organismo urbano, al contrasto del consumo d

La collaborazione interistituzionale tra ANCI Lombardia, ARPA Lombardia, Regione Lombardia e PoliS-Lombardia ha promosso a partire dal 2012 due esperienze rilevanti nel campo della formazione rivolta alla Pubblica Amministrazione lombarda: la Scuola per l’Ambiente e la Scuola p

L’URP del Comune di Bari offre gratuitamente il servizio Informagiovani, sportello di consulenza su iniziative nazionali ed europee. Per l’A.S.

Il progetto punta alla valorizzazione della rete di tracciati viari esistenti in ambito urbano, con specifiche caratteristiche ambientali e storico/culturali, adatti alla pratica individuale o associata della corsa e della camminata.

Il progetto, realizzato a livello transnazionale, ha come obiettivo principale la creazione di un orto biologico. Prevede anche una partnership strategica a supporto dell'innovazione.

Il progetto Poli-VOLUTION&co vuole comunicare attraverso esempi concreti nel vivere quotidiano del campus universitario la cultura delle 6R (riduzione, riparazione, riuso, riprogettazione, rimanifattura, riciclo) con il motto “la bellezza della materia seconda”.

Il processo di accertamento e prevenzione delle Malattie Professionali sui luoghi di lavoro è una missione INAIL ed è erogato da un team multidisciplinare che ha necessità di accedere ad informazioni interne ed esterne per lo più destrutturate su sistemi esterni, isolare miglia

Il Castello Volante è un progetto realizzato nel Castello de Monti dall’ATS pubblico-privata “Core a Core” che coinvolge le cooperative Coolclub, Big Sur e Multiservice Eco e il comune di Corigliano d'Otranto.

Il Progetto è informato alle logiche di gestione per obiettivi “Etpl” (efficienza-trasparenza-partecipazione-legalità). Si basa sulla costituzione di gruppi di lavoro territoriali che acquisiscono attraverso “accessi civici generalizzati” (c.d.

Il progetto LEMS è un sistema web-based prototipale ideato ed impiegato da personale del comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Genova per la gestione emergenze a scala locale. LEMS è quello che in gergo tecnico viene definito prodotto integrato.

Il progetto rappresenta una soluzione gestionale per favorire e rendere più accessibile il trasporto pubblico a Bologna.

Asbestos Free è un progetto di monitoraggio delle coperture in cemento amianto presenti sul territorio effettuato attraverso droni , volto ad un miglioramento della qualità della vita e della salute dei cittadini.

Razionalizzazione della flotta aziendale, conversione in una nuova flotta aziendale full electric e introduzione della modalità gestionale car sharing.

[email protected] Sicura, strumento operativo innovativo e dinamico rivolto ai Comuni, parte da una serie di dati raccolti mediante sopralluoghi, studi preesistenti, censimenti, analisi: individua le aree che presentano maggior problematiche per la pubblica incol

L’Università di Bologna ha brevettato una connected bike dal design innovativo, ideale per la mobilità sostenibile e sicura in ambito urbano.

Regione Puglia ha avviato, in sinergia con Asl TA, la realizzazione del progetto [email protected] & [email protected] che, basato sulla piattaforma multicanale [email protected]®, si integra c

L’Associazione culturale Le Macere ha avviato il recupero e riqualificazione di oliveti secolari abbandonati con l’intento di tutelare un ambito territoriale di elevato pregio paesaggistico e inserito nel Catalogo Nazionale dei Paesaggi Rurali Storici.

Caserta da anni è ormai posizionata negli ultimi posti delle classifiche nazionali, redatte da vari operatori economici, da un punto di vista socioeconomico/culturale.

“Differenziando” è la soluzione formativa più innovativa ed efficace per educare alla raccolta differenziata congiuntamente ragazzi ed adulti.

La redazione social media del Dipartimento Comunicazione di Roma Capitale, in collaborazione con il Dipartimento Tutela Ambientale, ha attivato una rubrica video chiamata #perfarcisentiredatutti, realizzata in proprio con risorse interne all’Amministrazione (anche sorde).

Il progetto ha l'obiettivo di migliorare, monitorandola, la salute del cittadino all'interno del territorio franciacortino (provincia di Brescia) rendendolo consapevole su quali sono i rischi prevenibili per la sua salute e mettendolo al centro di un sistema competente che lo s

OpenCantieri (www.opencantieri.mit.gov.it) è un aggregatore di dati che mostra in modo accurato le informazioni sullo stato di avanzamento delle opere pubbliche (lavori di strade, ferrovie, metropolitane, porti e aeroporti) e mol

Il progetto ha realizzato un Sistema di raccolta e gestione degli Pneumatici Fuori Uso (PFU) da veicoli fine vita, basato su una piattaforma informatica che collega migliaia di operatori economici. Tale Sistema, governato dal Comitato di gestione degli PFU istituito presso l’ACI dal D.M.

Un progetto nato nell'ambito dell'Accordo Quadro di programma dell'Agenda Digitale del comune di Biella, che comprende venti partner del territorio, denominata Patto del Battistero.

L’iniziativa In Estate si imparano le STEM promossa e realizzata dal Dipartimento per le Pari Opportunità, in partnership con il MIUR, nasce con l’obiettivo di avvicinare le studentesse della scuola primaria e secondaria allo studio delle materie STEM (Scienze, Tecnologia, Inge

“A.P.P. VER. – Apprendere per produrre verde” promuove la green economy in quanto nuova prospettiva di sviluppo e cambiamento già in atto sui territori transfrontalieri.

Attivazione all’interno di una struttura centrale comunale di Sovicille di un mercatino di ECO-SCAMBIO.

Il Progetto “Interventi di Sanità Digitale rivolti ai cittadini della Regione Campania” prevede un sistema che, mediante l’uso delle tecnologie dell’informazione, consenta lo sviluppo di interventi di Sanità Digitale rivolti ai cittadini della Regione Campania con l’obiettivo d

La farmacia comunale si è posta come obiettivo quello di caratterizzarsi come farmacia dei servizi erogati a titolo gratuito al cittadino. Due sono le iniziative attivate con successo: consulenza nutrizionale e consulenza psicologica.

Il progetto si sostanzia in stage di breve durata che hanno lo scopo di avvicinare gli studenti al contesto aziendale, con lo scopo di metterli in condizione di fare pratica, aumentare la loro motivazione e orientarsi al meglio per un'eventuale proseguimento degli studi.

Il progetto LIMEN/Lavorare sui Liminari per l’Inclusione, le Mobilità Eco-alternative e il Networking è stato approvato e finanziato nell’ambito del POR FSE Abruzzo 2014-2020 Scuole aperte e inclusive, linee d’azione Scuola aperta e inclusiva/Menti aperte (Asse 2/Inclusione soc

L’idea alla base del progetto è la sperimentazione di un nuovo modello di welfare che coinvolga più soggetti territoriali, costruendo una “rete” d’imprese pubbliche e private per proporre iniziative di welfare di comunità a vantaggio dei dipendenti delle aziende aderenti e dell

Oggi "buona comunicazione" significa anche utilizzare la tecnologia informatica, quale tecnologia 'calda', al servizio del cittadino, della persona e della comunità.

Il progetto “Meno soli sulle alpi” mira, con il contributo della tecnologia in ambito di telemedicina e telemonitoraggio, a supportare i bisogni crescenti delle famiglie nel sostegno dei soggetti fragili, ma non solo, integrando gli aspetti socio-assistenziali e sanitari in rem

Il Progetto CURA (Continuous Ubiquos Remote Assistance) è basato su dispositivi presenti al domicilio del paziente per la telemisurazione continua, periodica o su richiesta di parametri vitali per prevenire situazioni di pericolo per il paziente cronico o per l'anziano; il coll

Il Registro Nazionale degli Aiuti di Stato è il sistema adottato dall'Italia per rafforzare, rendere trasparenti ed efficaci i controlli amministrativi necessari per concedere agevolazioni nella forma di Aiuti di Stato o aiuti in «de minimis».

Con l’entrata in vigore del d.p.c.m. 1 aprile 2008 le competenze sanitarie della medicina generale e specialistica penitenziaria, i rapporti di lavoro e le risorse economiche e strumentali sono state trasferite al SSN e quindi a Regioni e ASL.

Il progetto “Viva per i ragazzi” consiste in una giornata di sensibilizzazione alla rianimazione cardiopolmonare e defibrillazione precoce dedicata a più di 800 alunni delle scuole primarie e secondarie, superiori del territorio dell’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea, d

Nel 2017 Milano ha avviato la seconda edizione del Bilancio Partecipativo, rinnovata nel concept e negli strumenti in virtù dell’esperienza maturata in precedenza, e delle migliori pratiche partecipative via via realizzate nel mondo.

L'idea è semplicissima, costruire ecosistemi di esseri umani, interdisciplinari e trasversali a classi sociali e/o età anagrafica, dotati di strumenti di produzione analogico-digitale (falegnameria, elettronica, stampa3d, fresa cnc, lasercutter, ecc) e trasformare le esigenze (

Subito dopo la visita oncologica, il paziente si reca al Punto di prenotazione prestazioni oncologiche adiacente agli ambulatori e qui il personale dedicato gli pianifica e prenota le prestazioni che gli sono state prescritte secondo le tempistiche stabilite dallo specialista.

Il progetto è stato ideato dal Gruppo Maganetti, con l'obiettivo di promuovere un servizio di trasporto merci su gomma sostenibile in tutta Italia, mediante l’utilizzo del gas naturale liquefatto (LNG) come carburante in alternativa al diesel.

Il progetto prevede la creazione di tre sportelli nell'area di competenza del Tribunale di Firenze, attraverso i quali poter fornire a tutte le persone residenti nell’area metropolitana un servizio completo di informazione, orientamento, assistenza, consultazione e trasmissione

Il progetto prevede l’affiancamento ai giudici del Tribunale di Firenze di borsisti universitari (dotati di specifiche competente in ambito di mediazione).

Il Sole in Classe è un progetto formativo nato per volontà di ANTER per rispondere alla richiesta del MIUR di arricchire i programmi scolastici con conoscenze e competenze ambientali. Si rivolge ai bambini e ai ragazzi di scuole primarie e secondarie di primo grado.

Bella Mossa è l’iniziativa di promozione della mobilità sostenibile che si svolge dal 1°aprile al 30 settembre a Bologna e area metropolitana.

La App “ItaliAmo” è un corso interattivo per imparare le basi della lingua italiana e presentare all’estero le grandi produzioni del Made in Italy attraverso uno strumento pensato appositamente per dispositivi iOS e Android.

Il progetto ha l'obiettivo, attraverso politiche di inclusione attiva, di far acquisire ai soggetti svantaggiati residenti nel territorio dell'Ambito Territoriale Sociale di Termoli, metodologie e conoscenze per lo sviluppo di competenze utili per l'inserimento e il reinserimen

Il progetto catasto sicurezza ponti nasce dall’esigenza di controllare lo stato di conservazione dei ponti per costituire un catasto completo ed operativo. Nel 2017 ci si è dotati di una cartografia della rete stradale idonea per i trasporti eccezionali.

Questo progetto si pone come obiettivo principale la riduzione della produzione di rifiuti, attraverso la diffusione della pratica degli acquisti verdi tra i cittadini, incentivando le attività economiche che offrono prodotti alla spina, prodotti con packaging assente o ridotto

Smart Rainfall System (SRS) è un servizio per la stima e la precisa localizzazione delle piogge in tempo reale e la previsione a breve termine del rischio idrogeologico.

Due note animate, un pentagramma colorato raffigurante gli strati della natura, filastrocche, fiabe e canzoni dai contenuti ambientali appositamente addolciti per i bambini.

Pin Bike incentiva la mobilità in bicicletta e carpooling, con un'iniziativa di gamification e un sistema brevettato di monitoraggio che coinvolge direttamente il cittadino/lavoratore e crea un ponte di iniziative con il Comune/Impresa in cui risiede.

Gli studenti delle scuole dell’obbligo sono educati da studenti della scuola superiore durante tutto l’anno scolastico fino a promuovere in ogni classe la figura del “Capoclasse energetico”.

Lo scopo del progetto è quello di incentivare forme sempre maggiori di autonomia anche nella pratica dello sport che porti ad un atteggiamento di apertura di tutta la comunita’.

L’obiettivo primario dell’operatività di strada è la prevenzione al fine di realizzare un programma per costruire contatti e conoscenza dei gruppi di aggregazione informale presenti sul territorio negli eventi estivi e nelle discoteche, per dare una buona informazione e un' ope

La Regione Molise ha definito progetti per la promozione e il miglioramento della qualità e dell’appropriatezza degli interventi sanitari, sociosanitari e sociali delle persone minori, adolescenti e adulte con disturbi pervasivi dello sviluppo.

Il progetto prevede la realizzazione di un App con la finalità di dotare l’utente di uno strumento virtuale e permanente. Uno strumento non sottoposto a limiti di tempo e di utilizzo, utile per mettere in atto buone pratiche di riabilitazione e di prevenzione oncologica.

Il bilancio partecipativo è un’ esperienza di democrazia diretta che coinvolge i cittadini nelle scelte del Comune ed in particolare, nella raccolta di idee, nella definizione di progetti e realizzazione di opere che contribuiscano al futuro e al benessere della comunità.

ll progetto consiste nell' applicazione di un modello perequativo, con il quale, la PA regala un bonus volumetrico a chi decide di intervenire sul proprio bene nel centro storico.

Il progetto si pone l'obiettivo di rendere efficiente tutto il patrimonio elettrico dell'Ente. Si prevede di sostituire tutti i corpi illuminanti  del territorio con punti luce di ultima generazione e la gestione ed efficientamento di tutti gli edifici pubblici.

Il progetto consiste in una chatbot attraverso la quale l'utente è indirizzato a contributi, sussidi o agevolazioni che sono di suo interesse e ai quali ha diritto, considerata la sua specifica condizione.

Il Comune ha strutturato un portale tramite il quale è possibile inoltrare da casa per via telematica con CNS/SPID istanze di ogni settore, con protocollazione automatica.

Statistiche

Numero di soluzioni 1300
Opinione più recente Riorganizzazione del servizio di assistenza socio sanitaria
Opinione meglio votata BASTA PERDITE DI TEMPO IN FILE ALLE POSTE O IN BANCA
Amministrazione più propositiva Regione Puglia

FORUM PA Challenge logo

A ciascuno la sua parte: noi ci prendiamo la responsabilità di elencare alcune “sfide” che lanciamo a quelli che non si sono rassegnati e hanno ancora voglia di mettere la loro intelligenza e la loro creatività al servizio del bene comune. Chi raccoglie la sfida?